Fondazione MAIC Maria assunta in cielo Onlus

L'estate più bella sbarca sul grande schermo

Indietro L'estate più bella sbarca sul grande schermo

Giovedì 6 dicembre al cinema Lux si svolgerà la prima nazionale de “L’estate più bella”, il docu-film prodotto da Tv 2000 sul soggiorno estivo per persone diversamente abili che da 50 anni viene organizzato dalla Fondazione MAiC

Siamo nel 1968. L’arrivo di un gruppo di giovani diversamente abili su una delle spiagge più eleganti d’Italia generò sorpresa e scompiglio tra gli annoiati villeggianti della Versilia. Proprio lì nacque un’esperienza dirompente, un piccolo miracolo di integrazione che a cinquant’anni di distanza continua a ripetersi ogni estate e spinge a ridefinire l’idea stessa di disabilità.

Giorni magici impressi non più soltanto nella mente di chi c’era ma anche sulla pellicola cinematografica grazie a “L’estate più bella”, docu-film di 56 minuti realizzato da TV 2000 su una delle attività più cariche di significato condotte dalla Fondazione Maria Assunta in Cielo onlus, ovvero il soggiorno estivo per i ragazzi diversamente abili. Il lungometraggio, scritto da Gianni Vukaj e Beatrice Bernacchi e diretto dallo stesso Vukaj (fotografia Roberto Evangelista, montaggio Fabio Quattrini, produzione TV 2000), è stato protagonista in anteprima alla settantacinquesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dove ha riscosso grande successo da parte della critica.

E adesso è pronto a sbarcare a Pistoia, dove batte il cuore pulsante della Fondazione Maic con quello che da più parti è stato definito “il centro di riabilitazione più bello d’Italia”, con la prima nazionale aperta al grande pubblico programmata per giovedì 6 dicembre. Un appuntamento da non perdere quello che si svolgerà al cinema Lux di corso Gramsci: due le proiezioni previste (una alle 18.30, l’altra alle 20.30) con ingresso gratuito previa prenotazione telefonando allo 0573.991150.